Category

Uncategorized

Uncategorized

Sabato 29 Ottobre – IL MINOTAURO – VIAGGIO DI UN EROE prodotto da Zaches Teatro – ore 19.00

Il Minotauro. Viaggio di un eroe

Rovine, suoni di calcinacci, pietra che si sgretola, figure statuarie prendono vita e in un’atmosfera crepuscolare evocano il mito cui appartengono.

Il Minotauro è l’emblema non solo della creatura mostruosa per antonomasia, diversa, reietta e maledetta, ma è anche il simbolo della luminosa e prospera civiltà cretese che, antagonista di Atene, viene da questa sovrastata e quindi tacciata come aberrante e crudele. Ecco che la storia si fa mito e il conquistatore si fa eroe: Teseo.

Il lavoro immerge lo spettatore come dentro un libro di storia dell’arte, in cui si muovono passi animati da un senso religioso e dall’ancestrale sapore rituale e in cui risuonano versi ispirati alla musicalità dell’epica omerica e ai dirompenti cori tragici.

zaches il minotauro
Il Minotauro. Viaggio di un eore

Spettacolo consigliato dai 10 anni

coreografia, regia e drammaturgia Luana Gramegna
scene, luci, costumi e maschere Francesco Givone
progetto sonoro e musiche originali Stefano Ciardi
collaborazione alla drammaturgia e scrittura Enrica Zampetti
con Gianluca Gabriele, Susannah Iheme, Daria Menichetti
collaborazione artistica per scene, costumi e suono Alessia Castellano tecnico del suono Dylan Lorimer

consulenza drammaturgica Simone Faloppa promozione e organizzazione Isabella Cordioli

una produzione Zaches Teatro 2015/2016
con il sostegno della Regione Toscana e il MiBACT

in collaborazione con Fondazione Sipario Toscana onlus – La Città del Teatro, Giallo Mare Minimal Teatro, Straligut Teatro, Kilowatt Festival, IMacelli di Certaldo.

Zaches Teatro è attiva sul territorio nazionale ed internazionale dal 2007 e dal 2010 riceve sostegno dalla Regione Toscana come giovane compagnia di teatro. Lavora sul connubio tra vari linguaggi artistici: la danza contemporanea, i mezzi espressivi del teatro di figura, l’uso della maschera, il rapporto tra movimenti plastici e musica/suono elettronico dal vivo.

Con le ultime produzioni ha partecipato a importanti festival nazionali e stranieri dedicati alla scena contemporanea, ricevendo premi e riconoscimenti anche all’estero. Dal 2015 la compagnia è riconosciuta dal MIBACT – Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, e riceve il contributo annuale per le sue attività.

Uncategorized

Sabato 29 Ottobre – Primo Studio – NUOVA CREAZIONE di Claudia Catarzi – ore 21.00

Primo studio NUOVA CREAZIONE-

di Claudia Catarzi

coreografia Claudia Catarzi

in collaborazione con Michal Mualem

danza Claudia Catarzi, Michal Mualem

drammaturgia Carlotta Scioldo

musiche AA.VV. e elaborazioni musicali Piero Corso, Giorgio De Santis, Spartaco Cortesi, Francesco Taddei

luci Massimiliano Calvetti

un ringraziamento speciale a Carolina Amoretti ed Elisa Capecchi

realizzato con il sostegno produttivo di Company Blu, Armunia/ Festival Inequilibrio/ Centro di residenze artistiche Castiglioncello, CCNN | Centre Chorégraphique National de Nantes

con il supporto di spazioK.Kinkaleri, Dance Identity Vienna (Austria), Città del Teatro/ Cascina

creato all’interno del progetto europeo “Be SpecACTive!” – CapoTrave/Kilowatt Sansepolcro (It), Bakelit Multi Art Center Budapest (Hu), B-51 Ljubljana (Sl), Domino Zagreb (Hr), LIFT London (Uk), Tanec Praha (Cz), Teatrul National Radu Stanca Sibiu (Ro), York Theatre Royal (Uk) con il supporto del Programma Europa Creativa dell’Unione Europea

e nell’ambito del progetto Residenze coreografiche Lavanderia a Vapore 3.0/ Piemonte dal Vivo
con il contributo di ResiDance XL – luoghi e progetti di residenza per creazioni coreografiche/ azione della Rete Anticorpi XL – Network Giovane Danza D’autore, coordinata da L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino

La composizione è giocata da due corpi, un’architettura e un collage musicale.

I singoli eventi si susseguono gli uni con gli altri e sono intrecciati tra loro in una partitura musicale fatta di rimandi in continua metamorfosi.

La coreografia è punteggiata da pause, differenti velocità dei corpi, elaborazione di ritardi o anticipi, e si confronta con il risultato della simultaneità e della causalità.

Il “tempo” è il parametro che crea prossimità e continuamente ridisegna nuove geografie e storie tra i corpi.

Elementi questi che il tempo riesce a configurare in modi diversi, in conformazioni che in ogni istante potrebbero evocare racconti, non fedeli a una narrazione di senso, ma piuttosto costanti nella loro metamorfosi.

Il tempo cambia gli incontri e i raccordi, quindi plasma il risultato delle forme materiche che incontra.

Agisce come uno scultore fa con la propria opera plastica.

Uncategorized

Venerdi 28 Ottobre – Consegna Cittadinanza Onoraria del Comune di Cascina a Magdi Cristiano Allam – ingresso libero

Programma

Ore 17
Video di Oriana Fallaci sugli attentati dell’11 settembre 2001
Letture di Livia Castellana e Martina Benedetti da La Rabbia e l’Orgoglio
Video di Oriana Fallaci sul terrorismo islamico
Ore 18
Introduzione dell’assessore alla cultura LUCA NANNIPIERI
Saluto del Presidente della Fondazione Sipario Toscana Onlus ANDREA BUSCEMI
Intervento del sindaco SUSANNA CECCARDI  e consegna della cittadinanza onoraria del comune di Cascina a Magdi Cristiano Allam.

copertina-libro

 

a seguire:

IO e ORIANA, MAGDI CRISTIANO ALLAM parla di Oriana Fallaci, del loro rapporto,del libro appena pubblicato dal quotidiano Il Giornale, delle moschee e del radicalismo islamico.

Ingresso libero

Scarica qui l’invito Magdi Cristiano Allam

Uncategorized

Venerdì 21 Ottobre – Presentazione ufficiale della stagione teatrale 2016/2017

Sullo splendido palcoscenico della sala grande il presidente della Fondazione Sipario Toscana Andrea Buscemi, assieme all’assessore alla Cultura del Comune di Cascina Luca Nannipieri, hanno annunciato ai giornalisti e agli addetti del settore il programma della prossima stagione teatrale. La stagione, divisa in ON e OFF, presenta un cartellone di oltre 40 titoli. A breve sarà pubblicato il cartellone ufficiale, nel quale campeggiano grandi nomi del Teatro italiano e Compagnie fra le più blasonate, oltre a diversi progetti speciali.

La Città del Teatro e della Cultura c’è!

Siamo pronti a condividere con voi una grande nuova annata!

Rimanete connessi!

Andrea Buscemi - Luca Nannipieri

Conferenza Stampa Città del Teatro e della Cultura 2016/2017

img_9848

Close