Category

Uncategorized

Uncategorized

IL MONDO NON MI DEVE NULLA domenica 1 marzo ore 21 – alle 18.30 incontro aperto al pubblico

La Città del Teatro di Cascina, Pisa

Domenica 1 marzo ore 21 a La Città del Teatro Cascina (Pisa)

PAMELA VILLORESI e CLAUDIO CASADIO

in IL MONDO NON MI DEVE NULLA

di MASSIMO CARLOTTO

regia Francesco Zecca

“Tu non sei un uomo da fiori, profumi e vestiti. Rassegnati. Tu sei da cioccolatini” (Lise).

 

Domenica 1 marzo alla Città del Teatro di Cascina (Pisa) arriva “IL MONDO NON MI DEVE NULLA” con Pamela Villoresi e Claudio Casadio, per la regia di Francesco Zecca. Il testo è tratto dall’omonimo romanzo di Massimo Carlotto, premiato autore di saggi, sceneggiature, romanzi e noir (“Il fuggiasco”, “Arrivederci amore ciao”, “Niente più niente al mondo”, “L’oscura immensità della morte”).

 Il mondo non mi deve nulla è un noir veloce e raffinato, dolente elegia dei naufraghi della vita e amara riflessione sui nostri tempi bastardi.

Adelmo, un ladro stanco e sfortunato nota una finestra aperta sulla facciata di una palazzina ricca e discreta. La tentazione è irresistibile e conduce l’uomo a trovarsi faccia a faccia con Lise, la stravagante padrona di casa, una croupier tedesca in pensione.

Nessuno dei due corrisponde al ruolo che dovrebbe ricoprire e in una spirale di equivoci, eccessi, ironia e comicità si sviluppa un rapporto strano, bizzarro ma allo stesso tempo complesso e intenso sul piano dei sentimenti.

Adelmo cerca di arginare la precarietà che lo sta allontanando da un’esistenza normale, Lise invece è convinta di non avere più crediti da riscuotere dal mondo intero e sogna che Rimini si stacchi dalla terra e vada alla deriva per l’eternità.

Due personaggi infinitamente lontani, nulla li accomuna, eppure entrambi cercano il modo di essere compresi e amati dall’altro. Ma l’amore, anche se si regge su ineluttabili fragilità, può essere in grado di soddisfare desideri, salvare esistenze, rimettere a posto le cose.

La storia è una riflessione sul senso che diamo alle nostre vite, sul peso del caso e della nemesi, sulla libertà di scelta delle nostre coscienze.

Domenica alle 18.30 nel ridotto del teatro, Pamela Villoresi e Claudio Casadio incontrano il pubblico insieme a Gabriele Rizza (Giornalista e critico teatrale). Ingresso libero.

Biglietti spettacolo: intero 18 euro, ridotto 15 euro, studenti e inoccupati 10 euro, gradinata 10 euro.

 

biglietteria@lacittadelteatro.itwww.lacittadelteatro.it

345.8212494

La Città del Teatro via Toscoromagnola 656 Cascina (Pisa)

Prevendita circuito boxoffice, www.boxol.it  e presso il teatro

Uncategorized

BENVENUTI A TEATRO… PER L'ULTIMO DELL'ANNO! TEATRO ESAURITO

TEATRO ESAURITO IN PREVENDITA

La Stagione serale de La Città del Teatro di Cascina comincia dalla fine, con il 31 dicembre 2014 da trascorrere insieme a teatro e si riparte da un ritorno: RAZZA BUGIARDA la rassegna cult di teatro comico d’autore. ALESSANDRO BENVENUTI sarà in scena alle 21.45 col bellissimo spettacolo UN COMICO FATTO DI SANGUE finalmente proposto nella sua versione integrale.

L’autore e la sua compagna di vita Chiara Grazzini (che ha collaborato alla drammaturgia) analizzano con un linguaggio comico modernissimo i rapporti tra i membri di una famiglia che sa tanto di questa nostra Italia, persa tra flutti sempre più minacciosi del mare dell’incertezza.

Una commedia in cinque atti rapidi ed incisivi. Una drammaturgia sorprendente nella sua semplicità. Imperdibile.

Dalle 23.30, fino al brindisi di Mezzanotte, l‘artista giocherà con il pubblico sulla falsa riga di RAZZA BUGIARDA di cui è stato storico mattatore.

 Eri tra gli spettatori di RAZZA BUGIARDA nel 1994-95? Guarda le foto pubblicate sul sito del teatro e sulla nostra pagina FB, se ti riconosci scrivi a biglietteria@lacittadelteatro.it: non solo riceverai uno sconto sul prezzo del biglietto, ma se vorrai potrai essere tra i protagonisti della serata!

 

Vai al programma della serata  e alle foto di RAZZA BUGIARDA

TEATRO ESAURITO IN PREVENDITA

Uncategorized

CONCERTO DI CAPODANNO

Giovedì 1 gennaio 2015, alle ore 17.30, presso la sala piccola della Città  del Teatro di Cascina

Concerto di CapodannoBaroque e Blue Bolling Band
con Massimo Barsotti (pianoforte), Fabio De Ranieri (chitarra), Roberto Cecchetti (violino), Fabbio Bertolucci (contrabbasso) e Giulio Barsotti (batteria).
Musiche di C. Bolling.
2° appuntamento della Rassegna Pomeriggi Musicali, promossa dal Comune di Cascina in collaborazione con La Città  del Teatro/Fondazione Sipario Toscana

Il costo del biglietto d’ingresso è di 10,00 € (intero)
8,00 € per i tesserati unicoop e per gli abbonati alla stagione teatrale

INFO acquisto biglietto:
il biglietto potrà essere acquistato anche in prevendita presso la biglietteria della Città del Teatro di Cascina, nei giorni e orari sotto indicati:
Apertura biglietteria “La Città del Teatro”: tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30, e mercoledì e venerdi anche dalle 17:00 alle 19:00 presso gli uffici della Fondazione Via Tosco Romagnola, 656 Cascina (fino al 31/12).
Il 31 dicembre anche il pomeriggio dalle 17:00 alle 21:30 in sala Grande.
Domenica 21/12 apertura biglietteria dalle ore 15:00 alle 20:00 in sala Piccola
Giovedì 1 gennaio 2015 apertura biglietteria dalle ore 16.30.
La biglietteria resterà chiusa nei giorni: 24-25 e 26-27 dicembre
Tel biglietteria: 050/3144886 – 345.8212494 / per informazioni dal lunedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30
Gli altri concerti in calendario:

25 Gennaio 2015 Ridotto ingresso liberoSpazio GiovaniI Flauti Erranti della Rete Regionale Flauti Toscana.
Musiche di V. Galilei e J.F. Reichardt.

22 Febbraio 2015 Ridotto ingresso liberoGiovanni Sardo (violino) e Sergio Scappini (fisarmonica).
Musiche di J. Brahms – G. Bizet – R. Wagner.

15 Marzo 2015 – Ridotto ingresso liberoDuo Sconcerto: Andrea Candeli (chitarra) e Matteo Ferrari (flauto traverso)
Musiche di  F. Schubert – G. Puccini –  W.A. Mozart.

 

Per informazioni:
Fabio De Ranieri  cell. 349-5773434 / fabio.deranieri@gmail.com
Ufficio Cultura Tel. 050/719286
Facebook: Pomeriggi Musicali Cascina

Uncategorized

MASTER UNIVERSITARIO in drammaturgia: "SCRIVERE PER LA SCENA"

Master Universitario di II livello
Scrivere per la scena: pubblicato il bando

È giunto alla pubblicazione il bando del Master Universitario di II livello Scrivere per la Scena, nato dall’appassionata collaborazione tra il Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa e la Fondazione Sipario Toscana onlus di Cascina.
I più recenti sviluppi del dibattito culturale sulla drammaturgia italiana contemporanea evidenziano il bisogno di una professionalità flessibile e versatile, che integri il sapere con il saper fare, capace di sostenere la nascita e lo sviluppo di produzioni innovative, anche con trasposizioni di opere teatrali su supporti digitali audiovisivi e la collaborazione con i network televisivi, radiofonici e del web.
Il Master Scrivere per la scena nasce così con l’intento di reinserire la scrittura drammaturgica al centro dell’evento teatrale, colmando una lacuna storica del panorama nazionale.
l Master avrà un taglio professionalizzante e i partecipanti verranno messi a conoscenza delle tecniche di base della scrittura drammaturgica.
Le attività si svilupperanno alternando momenti teorici, in cui si procederà all’analisi di testi paradigmatici del panorama culturale europeo ed extraeuropeo, a fasi laboratoriali, che vedranno gli studenti coinvolti in prima persona nella realizzazione di scritti critici, di testi teatrali individuali e collettivi, della loro mise en espace, della traduzione interlinguistica verso nuove declinazioni dei testi stessi (rielaborazioni, parodie, spin-off di testi dal canone nazionale ed internazionale). Una nutrita e prestigiosa équipe di docenti opererà in direzione di un insegnamento interdisciplinare ed integrato, articolato in sette moduli che affronteranno l’affascinante mondo della scrittura nelle sue molteplici sfaccettature.
La collaborazione paritetica con la Fondazione Sipario Toscana di Cascina, sostenuta dal Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea (CENDIC) garantirà un ampio spazio a questo tipo di formazione pratica e laboratoriale, assicurando l’approfondimento degli aspetti tecnici e di allestimento scenico. La maggior parte delle attività didattiche avrà luogo presso La Città del Teatro, uno spazio polivalente in cui si incrociano e si contaminano artisti ed esperienze formative e produttive.
Si tratterà di un percorso creativo affiancato da personalità di eccezione, fra le molte citiamo Antonello Fassari, Alessandro Benvenuti, Giuliana Musso, Adele D’Arcangelo, Massimiliano Farau, Marco Ghelardi, Maria Letizia Compatangelo, Fabrizio Coniglio, Mario Cristiani, Milly Bonanno, Marco Videtta, le compagnie Babilonia Teatri e Zaches, il vicedirettore di Rai Fiction Francesco Nardella, oltre ai professori Carla Dente, Direttore, Anna Barsotti, Fabrizio Franceschini, Angela Guidotti, Barbara Sommovigo, Sara Soncini, Mirko Tavosanis, esperti e docenti di teatro europeo nell’Università di Pisa, e agli artisti tutti de La Città del Teatro.
Al Master, di durata annuale sono ammessi un massimo di 25 partecipanti e di 10 uditori. Qualora il numero degli interessati superi tale limite, verrà effettuata una selezione. Il termine per presentare la domanda di ammissione è il 14/11/2014. Tutti i materiali didattici saranno resi consultabili sulla piattaforma MOODLE.HUMNET dell’Università di Pisa e verrà creato un sito dedicato al Master, in cui gli studenti potranno scambiarsi materiali, produzioni e idee, creare un forum di discussione e comunicare con i docenti.
Per consultare la scheda di presentazione del corso e scaricare il bando visitar la pagina: http://master.adm.unipi.it/pagine/stampa_allegato_bando.php? ID_ATTIVAZIONE=1947.

La data di scadenza per la presentazione delle domande è il 19 dicembre 2014.

 

 

CLICCA QUI PER MAGGIORI INFORMAZIONI

 

 

Close