Altri Eventi

Alla città del teatro di cascina vanno in scena anche eventi fuori cartelloni, ecco quali.

Martedì 2 maggio 2018
Red Canzian in concerto
Testimone del tempo Tour

Red Canzian è stato in gara al 68° Festival di Sanremo con “Ognuno ha il suo racconto”, brano che conferma la collaborazione artistica tra Miki Porru e Red Canzian e che è contenuto nel nuovo album di inediti dell’artista, “Testimone del tempo”, uscito per BMG il 16 febbraio.

“Testimone del tempo” contiene 13 brani che riassumono il viaggio della carriera di Red Canzian, con chiari riferimenti ai suoi inizi all’insegna del rock, e vanta testi firmati da Renato Zero, Ivano Fossati, Enrico Ruggeri, Ermal Meta, Fabio Ilacqua, Vincenzo Incenzo, Gabriele Cannarozzo e Miki Porru.

«Alla fine del viaggio ci vuole coraggio… – racconta Red Canzian in merito al suo nuovo progetto solista – per ripartire e guardare verso un orizzonte diverso… e le forze e le certezze le riconosci nelle passioni dell’inizio, in quella musica che, da ragazzino, ti ha fatto sognare di diventare, un giorno, una rock star».

Il tour nei teatri di “Testimone del tempo”: uno spettacolo che racconterà il percorso musicale e la carriera di Red, dai suoi inizi fino ai giorni nostri, arricchito dalle immagini di personaggi e avvenimenti che hanno segnato la storia. Insieme a lui sul palco ci saranno: Chiara Canzian (vocalist, armonica e percussioni), Phil Mer (batteria, percussioni, piano e direzione musicale), Daniel Bestonzo (pianoforte, tastiere, fisarmonica), Alberto Milani (chitarre elettriche) e Ivan Geronazzo (chitarra elettrica, chitarra acustica e mandola).

«Sarò, in musica, parole e immagini, il testimone del tempo che ho vissuto – così Red Canzian presenta il tour – e in oltre due ore di concerto, attraverserò tutta la musica che ha accompagnato la mia vita, e non solo la mia. Un viaggio che inizia negli anni ’50 con il rock ‘n roll, per passare poi al beat, al prog, alla grande canzone d’autore, ai Pooh, alle mie canzoni».

Biglietti su Boxol

red_canzian

 

Venerdì 25 maggio 2018 ore 21
Noemi in concerto
“LA LUNA”

“LA LUNA” è l’ultimo album d’inediti di NOEMI (Sony Music), attualmente disponibile nei negozi e in digitale.

Arrivato a due anni distanza dall’ultimo “Cuore d’artista”, “LA LUNA” è un album variegato e versatile, in cui convivono diversi arrangiamenti e generi: il rock, l’elettronica, ma anche il blues, il cantautorato e perfino il country come in “My good, bad and ugly”.
Un disco molto femminile, coraggioso e sentito, dove una Noemi inedita si rimette in gioco sperimentando nuove sonorità e rivelando al pubblico lati inaspettati. L’album è composto da 13 brani inediti, tra cui “Non smettere mai di cercarmi”, canzone presentata sul palco della 68a edizione del Festival di Sanremo.

«Tra i tanti motivi per cui ho scelto il titolo “La Luna” – racconta Noemi – è perché, come dice Vasco Rossi in «Dillo alla luna», mi piace l’idea di poter parlare alla luna, sperando che porti fortuna. E poi anche perché la luna è un po’ diva, proprio come voglio vivere anch’io questo album.»

A fine maggio, inoltre, Noemi sarà protagonista di due esclusive date live a Milano e Roma per presentare dal vivo i brani contenuti nell’album, oltre ai suoi più grandi successi: il 29 maggio al Teatro degli Arcimboldi di Milano e il 30 maggio all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Queste date saranno precedute dall’anteprima a Cascina, il 25 maggio alle ore 21.

Le vendite partono da martedì 10 aprile ore 11:00, presso circuito Ticketone, la biglietteria del teatro e nei punti vendita di Boxoffice Toscana.

  ****************

EVENTI PASSATI STAGIONE 2017/2018

 

Emiliano Toso

Biologo Molecolare Musicista

Concerto LA DANZA DELLA VITA

25 NOVEMBRE 2017 ore 21:00

 

DON BACKY in concerto

15 ottobre 2017 – ore 21:00

Per info/prenotazioni: Nicola Massaccesi – 375-5334207

Il ricavato della serata sarà devoluto all’associazione “Bambini Cardiopatici nel Mondo” A.I.C.I. Onlus

DRACULA

ROCK MUSICAL

Bohemians arte musical

11 novembre 2017

I VAMPIRI TI ASPETTANO!

Dracula Rock Musical è un opera rock interamente cantata e coreografata. E’ inspirata alla storia del conte Dracula scritta da Bram Stoker e le musiche sono della P.F.M. (Premiata Forneria Marconi).
Il genere musicale è Rock Progressive Italiano che si associa molto bene alla storia d’amore e alla sete di sangue del protagonista che attraverso il dono della sua immortalità trascina nelle tenebre chiunque sia legato alla sua amata Mina della quale si invaghisce perchè le ricorda sua moglie suicida. Si convince del fatto che è sua moglie e la vuole a tutti i costi.

BIGLIETTI –> Boxol

Eisbolè, invasioni, strappi, visioni
Fabbrica dei Racconti e della Memoria
di e con Fiamma Negri e Giusi Salis

Ispirato all’Atlante delle guerre e dei conflitti del mondo
15 dicembre 2017 ore 21

“Raccontare cosa accade nel mondo è fondamentale per ognuno di noi. Ci permette di capire e decidere. Ci regala libertà, perché il peggior nemico è il silenzio.”  Raffaele Crocco, Direttore Atlante delle Guerre e dei conflitti nel mondo

Chi subisce le violenze di guerre e conflitti di qualsiasi natura non è solo profugo, immigrato, povero, è una persona con progetti, desideri, affetti, emozioni, diritti.

La guerra può diventare banale, la quotidianità può dipanarsi in mezzo all’inferno: gioie, dolori, allegria, amore…

Dalle nostre case eventi lontani perdono complessità e si riducono a percezioni: invasione, lavoro rubato, pericolo, degrado, poverini, solidarietà, ci sono anche “quelli bravi”…

Mettere in scena una carta geografica, farla parlare attraverso diversi punti di vista, capire come, nel mondo, la realtà sia filtrata da sguardi e culture, come gli effetti vengano confusi con le cause, a volte per sbaglio a volte per scelta.

Eisbolè è emozioni, ironia, consapevolezza.

Eisbolè è una carta geografica che parla e diventa teatro, cinema corto e docufilm.

Una creazione di Fa.R.M., Atlante delle Guerre e dei Conflitti del Mondo & Associazione 46° Parallelo.

I temi dello spettacolo saranno inoltre presentati e discussi in un seminario pomeridiano che si terrà nel ridotto dalle ore 16.

LO SCHIACCIANOCI

per la prima volta in Italia
RUSSIAN STARS
&
Moscow Classical State Ballet by Titova

18 gennaio 2018 ore 21

Per la prima volta in Italia, arrivano i Russian Stars: alcune stelle della danza classica russa si aggiungono all’organico del Moscow State Classical Ballet: Olga Pavlova, Alexey Konkin, Sergei Skvortsov, Olga Doronina, Sergei Fedorkov. Artisti eclettici, formati in patria e scelti accuratamente dalla maestra, etoilè e produttrice Liudmila Titova, che sarà la loro capofila e impreziosirà il cast con le sue performance.

Il Corpo di ballo vanta tra le sue fila non solo le sue 30 talentuose étoile provenienti dalle migliori scuole ed accademie di danza mondiali (come il Teatro Bolshoi, il Teatro Mariinksij e il teatro Stanislavsky and Nemirovich- Danchenko, templi autentici della danza classica); ma si avvale anche della partecipazione di straordinarie star del balletto russo che impreziosiscono la scena e elevano ulteriormente il profilo tecnico e glamour dello spettacolo.

BIGLIETTI –> Boxol

Close