Spettacoli

Stagione 2018/2019

OLTRE LE APPARENZE

Dettagli

*****

IN EVIDENZA

Uncategorized

SFIDA DI CORTI DI TEATRO AMATORIALE 2013

ci piace segnalare…
SFIDA DI CORTI DI TEATRO AMATORIALE 2013
Il Comune di San Giuliano Terme (PISA) in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatro del Tè, che ne cura la Direzione Artistica, organizza il concorso Premio San Giuliano Terme “Sfida di Corti di Teatro Amatoriale”, che si terrà nei giorni del 28, 29 e 30 novembre 2013 ore 21,00 ad ingresso gratuito, presso il Teatro Rossini del Comune di San Giuliano Terme (PI).

Il concorso nasce con l’intento di incoraggiare e divulgare le opere teatrali di compagnie non professioniste, che siano pronte a sfidarsi nella qualità attoriale e di regia con particolare attenzione alla mimica e allo sviluppo dell’azione scenica, utilizzando un impianto scenico vuoto o di minima, comunque uguale per tutti i gruppi. Il premio vuole anche offrire l’opportunità di far conoscere il loro lavoro di scrittura per il teatro e contemporaneamente promuovere l’attività teatrale: si desidera valorizzare lo spettacolo dal vivo e le arti sceniche nella loro complessità, nonché la ricerca e la sperimentazione dei linguaggi, attraverso la produzione di opere senza limitazioni di genere, forma e linguaggi.

Le coordinate per scaricare il bando completo e la scheda di iscrizione :
http://www.antroporti.org/premio-2013-san-giuliano-terme-pi-sfida-di-corti-di-teatro-amatoriale/

N.B.
Al premio possono partecipare compagnie amatoriali, associazioni, persone fisiche o gruppi spontanei, l’importante è che siano a norma di agibilità ex-Enpals per l’eventuale serata di presentazione del corto.

Uncategorized

PAOLO POLI sabato 21 settembre incontra il pubblico alle 18.30 e in PIERINO E IL LUPO alle 21.

 LA CITTÀ DEL TEATRO – Cascina (Pisa)

 Sabato 21 settembre 2013

 alle ore 18.30 PAOLO POLI incontrerà il pubblico per presentare PIERINO E IL LUPO  e la rassegna di spettacoli per bambine e bambini  DOMENICA A TEATRO e i laboratori di formazione della Città del Teatro.

 

Coordina l’incontro il giornalista Alberto Severi 

INGRESSO LIBERO

 

alle ore 21.00 Paolo Poli

in

Pierino e il lupo di Prokofiev

Carnevale degli Animali di Saint-Saëns 

con 

 I Solisti dell’Orchestra Giovanile Italiana

 Orchestra degli allievi  della Scuola di Musica di Fiesole

 Andrea Lucchesini pianoforte

 Tiziano Mealli pianoforte

 Edoardo Rosadini direttore

 L’incasso sarà devoluto in beneficienza all’Ospedale di Cisanello (Pisa)

 Apertura in grande alla Città del Teatro sabato 21 settembre: alle 18.30 presentazione della rassegna di spettacoli per bambini DOMENICA A TEATRO e dei laboratori di formazione e di scrittura.

 Alle 21 PAOLO POLI e l’Orchestra degli allievi di Fiesole in Pierino e il Lupo e Il carnevale degli animali.

 Lo spettacolo Pierino e il Lupo è stato organizzato dalla Scuola di Musica di Fiesole onlus con il sostegno della Fondazione Sipario Toscana onlus, l’incasso della serata verrà interamente devoluto all’Associazione Retina Onlus per finanziare – presso l’Ospedale Cisanello di Pisa- il progetto Argus II, finalizzato a ridare parzialmente la visione a persone rimaste cieche a causa della retinite pigmentosa.

  L’incontro fra un grande affabulatore e signore della scena ed i giovani musicisti della Scuola di Musica di Fiesole: Paolo Poli e i ragazzi fiesolani saranno insieme per Pierino e il lupo, il celebre lavoro di Sergej Prokofiev che da quasi un secolo presenta gli strumenti musicali agli ascoltatori di tutte le età con la grazia con cui solo un genio poteva fare, trasformando un’opera prettamente pedagogica in una perfetta realizzazione artistica. È grande l’emozione dei giovani e del loro direttore Edoardo Rosadini, all’idea di condividere con Paolo Poli quest’avventura. A Pierino e il lupo seguirà l’altrettanto celebre Carnevale degli animali di Camille Saint-Saëns: ai giovani fiesolani dell’Orchestra dei Ragazzi e dell’Orchestra Giovanile Italiana si uniranno i maestri, con i due pianoforti di Andrea Lucchesini e Tiziano Mealli.

 Sarà ancora la voce di Paolo Poli a presentare le divertenti caricature musicali ispirate al mondo animale, di cui Saint-Saëns con grande leggerezza e felicità di invenzione si servì per farsi beffe di un ambiente musicale paludato e un po’ gretto, salvo poi disporre che l’esecuzione dell’opera avvenisse solo dopo la sua morte, per non incorrere nelle vendette dei critici e dei colleghi presi di mira.

 Lo spettacolo sarà ripetuto domenica 22 settembre alle 21.00 al Teatro Puccini di Firenze.

 Un’occasione davvero speciale, per trascorrere una giornata a teatro, la presentazione della rassegna domenicale per bambini e i corsi di formazione e lo spettacolo di beneficienza con Paolo Poli.

 Alle 19.30 possibilità di apericena biologica e vegetariana presso il punto ristoro del teatro LA STELLARIA.

 I biglietti per lo spettacolo sono acquistabili in prevendita esclusivamente tramite circuito boxoffice (elenco dei punti vendita in toscana) o su www.boxol.it, la biglietteria del teatro aprirà il giorno di spettacolo.

 Costo dei biglietti

intero 15 euro
ridotto (-26, +65, soci coop, titolari superflash,) 10 euro
ridotto (6-12 anni) 7 euro
ingresso gratuito da 0 a 6 anni non compiuti.

+ dirittti di prevendita

 informazioni

info@scuolamusica.fiesole.fi.it – 055 597851 www.scuolamusica.fiesole.fi.it
info@lacittadelteatro.it 050.744400 

Uncategorized

LE CIRQUE TOAMEME spettacolo ad ingresso libero con giovani artisti – Lunedì 8 luglio ore 21.30

Nel Circo della Città del teatro di Cascina (Pisa) lunedì 8 luglio alle ore 21.30 sarà allestito lo spettacolo del Cirque Toameme,  circo svizzero composto da artisti adolescenti che presenteranno lo spettacolo: 

 Foire, Monstres et Petites Histoires

-Fiera, Mostri e Storielline-

Creazione 2013

 Approchez ! Approchez ! Mesdames et Messieurs !

Venite ! Venite ! Accorrete Bambini, Signore e Signori !

 Dopo tanti anni di assenza, è tornata la straordinaria compagnia di “Madame” !

Acrobati, giocolieri, equilibristi, ballerine e altri apprendisti illusionisti !

 Venite a vedere Rosa la fantastica Donna Barbuta !

Venite a sentire il sassofono delle Sorelle Siamesi !

Accorrete ad ammirare le performance di Frank, l’uomo piu forte del mondo !

 Oggi, e solo per voi, “Madame” e la sua orchestra racconterà l’incredibile storia di Jack, l’uomo dal cuore-meccanico, che si innamorò della strepitosa Miss Acacia…

 Spettacolo musicale di circo-teatro per rivisitare i clichè del teatro ambulante di una volta e divertirsi in un racconto improbabile…

  Uno spettacolo che, nello spirito del Nouveau Cirque, unisce poesia, tecniche circensi (acrobatica, equilibrismo e verticalismo, monociclo, magia, giocoleria, e non solo… ), teatro e musica dal vivo.

 I giovani artisti e musicisti effettuano per più di 8 mesi un lavoro di ricerca, di ripetizioni e di creazione. In questo sono aiutati da professionisti dello spettacolo e da volontari con cui collaborano nei vari aspetti della produzione di uno spettacolo che partecipa al festival internazionale delle scuole di circo “Cirqu’O Jeunes” di Friburgo, ed in seguito gira la Svizzera  e l’Italia, dove oltre a Cascina (ad ingresso libero) farà  tappa a Certaldo con il festival degli artisti di strada “Mercantia”, per un totale di circa 20 repliche dello spettacolo.

 

INGRESSO LIBERO

evento su facebook https://www.facebook.com/events/519654381417771/

 

Uncategorized

XILOSKIÀ spettacolo musicale e visivo – Ridotto della Città del Teatro Giovedì 20 giugno ore 21.00 – ingresso libero – alle 20 apericena bio veg

Giovedì 20 giugno ore 21.00- Ridotto della Città del Teatro

ingresso libero

Xiloskià è un progetto di Silvia Bolognesi, musicista e compositrice, e Federico Biancalani, artista visivo e scenografo.
L’incipit del progetto è musicale. L’idea musicale fondamentale assecondò un’esigenza narrativa solleticata dalla dimensione della fiaba. La fiaba sentita come potenza evocativa, come pungolo capace di perturbare l’immaginario. L’immaginario accettò dunque l’invito al gioco del pungolo e ne scaturì l’idea delle ombre. Immagini mutevoli, tra il reale e l’immaginario, abitanti una dimensione indefinita ed arcaica, forse la stessa dimensione della fiaba.
In questa occasione verrà presentato il primo step del progetto in forma di prova aperta, ovvero il concerto completo composto da otto pezzi musicali e quattro interventi di teatro d’ombre.

ore 20.00 Apericena Bio Vegetariana a km zero a 7€ a cura dell’Associazione La Stellaria

N.B. informiamo il pubblico che durante la serata sarà effettuata la registrazione audio per cui, per esigenze tecniche, questa prova aperta sarà dedicata solamente ad un pubblico adulto.

Strumentisti

Christian Thoma: oboe.

Rossano Emili: clarinetti.

Emanuele Parrini: violino.

Paolo Botti: viola.

Francesco Guerri: violoncello.

Silvia Bolognesi: contrabbasso, composizioni.

Pasquale Mirra: marimba.

Ettore Bonafè: tabla, tamburi africani, percussioni varie. 

 

Animazione ombre

Nadia Baldi

Daniele Paoletti

Giulio Biancalani

Federico Biancalani

 

– Lo spettacolo d’ombre prende a prestito varie tecniche di esecuzione d’ombre dalla tradizione orientale, in particolare dalla Cina, da Giava e Bali.  Si tratta ovviamente di una rielaborazione di tali tecniche e non di una ricostruzione filologica.

 

 

Progetto artistico

XILOSKIÀ, La Musica e l’Immaginario.

Come in ogni progetto che si rispetti in principio fu il verbo, cioè la Musica. L’incipit del progetto Xiloskià fu di fatto la musica ed una particolare idea musicale che ne guidò  la composizione. L’idea musicale assecondò un’esigenza narrativa ispirata e solleticata dalla dimensione della fiaba. La fiaba sentita come potenza evocativa, come pungolo capace di perturbare e muovere l’Immaginario. Avvertito il prurito e l’insidia del pungolo l’Immaginario sentì dunque la necessità di dare corpo e simulacro alle evocazioni della musica.  Dal suono del legno, come dal crepitare d’un falò, scaturì forse l’idea delle ombre. Immagini mutevoli, tra il corporeo e l’incorporeo, abitanti una dimensione indefinita ed arcaica, una dimensione posta tra la realtà e l’immaginazione, forse la stessa dimensione della fiaba.

 

Close