Tag

lea garofalo

Uncategorized

Valentina Lodovini legge “Duemila e ottocento (quasi una ballata)” di Nicoletta Vallorani, su Lea Garofalo. Sabato 9 maggio ore 16.30

Valentina Lodovini legge “Duemila e ottocento (quasi una ballata)” di Nicoletta Vallorani, su Lea Garofalo. Accompagnamento dal vivo: arpista Riccardo Massagli. In collaborazione con Associazione LIBERA Presidio di Cascina “Libero Grassi”. Sarà presente l’autrice.

La Città del Teatro, in collaborazione con il Comune di Cascina, ha recentemente intitolato il suo spazio esterno a Lea Garofalo, testimone di Verità contro la violenza delle mafie.

 

ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili – durata 30 minuti

 

Evento in programma per LASCIATECI IN PACE!

Uncategorized

PARITÀ VUOL DIRE OPPORTUNITÀ – eventi per la cittadinanza

PARITÀ VUOL DIRE OPPORTUNITÀ – eventi per la cittadinanza
Il prossimo 20 marzo  alle ore 17 la strada e la piazza adiacenti a La Città del Teatro saranno intitolate a Lea Garofalo, testimone di verità. Lea Garofalo, sorella del boss di ‘ndrangheta di Petilla Policastro, in provincia di Crotone, si ribellò alla logica mafiosa rifiutando di accettare la regola del silenzio omertoso e divenne testimone di giustizia. Costantemente in pericolo, si spostò in diverse città italiane affrontando la solitudine, la paura e la difficoltà economica. Nel novembre del 2009, fu sequestrata e uccisa per mano del compagno e padre di sua figlia. Parteciperanno all’evento artisti della Città del Teatro con letture a tema.

A seguire brindisi organizzato in collaborazione con l’associazione LIBERA nel foyer della Sala Grande de La Città del Teatro.

Close