Città del Teatro
seguici su:
HomeProgrammazioneAltri Eventi

Altri Eventi

In questo spazio pubblichiamo gli eventi che le nostre sale teatrali ospitano al di fuori delle nostre stagioni

Morricone Film History

Vuoi trascorrere l'ultimo dell'anno come se fosse un film?
Vieni a teatro e vivi questa serata speciale con lo  spettacolo “Morricone Film History”, un tributo, interamente dedicato al premio Oscar Ennio Morricone.
In scena un’orchestra di 30 elementi e le più belle colonne sonore della storia del cinema per salutare l'arrivo del 2023!
“Morricone Film History” 
è uno spettacolo che ripercorre le tappe salienti della carriera del Maestro dalle prime collaborazioni con Sergio Leone, fino alle musiche realizzate per Hollywood, che hanno consacrato il compositore quale icona mondiale con una stella sulla Walk Of Fame.
Lo spettacolo non sarà solo un modo di ascoltare dal vivo le musiche del maestro, ma anche di ricordare il percorso storico delle sue creazioni, grazie a grafiche e videoproiezioni che seguiranno l’evoluzione delle collaborazioni che Morricone ha realizzato a partire dagli anni sessanta al suo secondo Oscar, per la colonna sonora di The Hateful Eight, di Quentin Tarantino.
SABATO 31 DICEMBRE ORE 21.30
sala grande

ACQUISTA

 

Rita Marcotulli trio + Danilo Rea & Michel Godard

Mercoledì 28 e Giovedì 29 dicembre in collaborazione con Toscana Produzione Musica arriva il grande jazz a La Città del Teatro.

28 Dicembre ore 21.30
RITA MARCOTULLI TRIO

29 Dicembre ore 21.30
DANILO REA & MICHEL GODARD

 

 

Pop Normal

“Normal Pop” è il titolo dello spettacolo che sarà messo in scena dalla compagnia teatrale inclusiva “Il nome della compagnia” il 15 Dicembre p.v. alle ore 21.00 a La Citta Del Teatro di Cascina.

Il sipario si aprirà su uno spettacolo ricco di sfaccettature: il pubblico non sarà  spettatore passivo di un’unica trama fatta di personaggi fittizi, ambientazioni fantastiche e storie preconfezionate, ma sarà trasportato in un’atmosfera quasi surreale fatta di musica, colori, emozioni…La platea non tornerà a casa con una “morale della favola”, ma con una verità tutta sua che avrà potuto cogliere da quanto messo in scena, attraverso il suo personale punto di vista. Il palco sarà calcato da trenta attori che daranno voce a temi carichi di significato per poi passare ad essere protagonisti di sketch comici o di rappresentazioni della mera banalità quotidiana; trenta attori che muoveranno i loro corpi in sintonia sui passi di alcune coreografie strutturate o che semplicemente sfrutteranno la musica come strumento di libera espressione, ognuno con il proprio ritmo e con le proprie capacità.

Nessuno sul palco è qualcosa di diverso da ciò che realmente è: le differenze non vengono negate ma sottolineate ed esasperate per mettere in luce la ricchezza dell’eterogeneità, la meraviglia delle peculiarità, l'arte che si cela dietro le caratteristiche di ciascuno, anche quelle solitamente considerate come limitanti.

Per info e prenotazioni:
AIPD Pisa Onlus:
aipdpisateatro@gmail.com - tel 05048689 – cell 3450741212 - Il Nome della Compagnia – cell. 3887461988
costo biglietti: intero – 15 euro (over 30) |  ridotto – 10 euro (under 30)
I biglietti possono essere acquistati e ritirati presso:la sede di AIPD Pisa Onlus in via ippolito rosellini 44 dal lunedi al venerdi dalle ore 10 alle 18 - la sala prove della compagnia teatrale alla Stazione Leopolda di Pisa il giovedi dalle 18 alle 20 - la Pro Loco del Comune di Cascina in Corso Matteotti

Inoltre possono essere prenotati a aipdpisateatro@gmail.com e successivamente ritirati e pagati presso il foyer della Città del Teatro di Cascina

Sergio Cammariere Trio

Teatro Nuovo | Associazione Binario Vivo
piano e voce Sergio Cammariere
contrabbasso Luca Bulgarelli
batteria Amedeo Ariano

Proseguono i live di Sergio Cammariere.
Lo spettacolo rispecchia l'animo e l'approccio musicale unico dell'artista, una perfetta combinazione tra intensi momenti di poesia, intrisi di suadenti atmosfere jazz e coinvolgenti ritmi latini che accendono il live con calde atmosfere bossanova.
Nella scaletta ci sono i suoi brani più amati ma trovano spazio anche nuove esaltanti creazioni, frutto di una ricerca musicale in continua evoluzione e quelli dell’ultimo lavoro discografico dal titolo “La Fine di tutti i guai”. Cammariere recupera dal baule dei ricordi i suoi successi più acclamati, dipingendoli di nuove sfumature: “Tempo perduto” “Via da questo mare”,“Tutto quello che un uomo”, il brano della prima partecipazione a Sanremo (nel 2003, ottiene il terzo posto in gara, il Premio della Critica e quello come “Migliore Composizione Musicale”), in un perfetto equilibrio armonico che ne sottolinea l’intensità emotiva. Le suggestioni del pianoforte svelano la melodia de “Dalla pace del mare lontano” aprendo la strada ad un ritmo incalzante contaminato di venature latine. E ancora “L’amore non si spiega”, con il suo testo impegnato e sentimentale in cui la musica sconfina nella poesia, mentre chiude il capitolo dei ricordi la vivace e autoironica “Cantautore piccolino”.
Immancabili poi i tributi e gli omaggi ai memorabili cantautori che lo hanno ispirato durate la sua carriera.
VENERDì 9 DICEMBRE ORE 21
sala grande

ACQUISTA

Festa della Toscana

Mercoledì 30 novembre alle ore 21 a La città del Teatro a Cascina in occasione della 23^ Festa della Toscana promossa dal Consiglio Regionale della Toscana andrà in scena lo spettacolo "Voci di libertà"
Ad aprire la serata i saluti del presidente Antonio Mazzeo poi Tlon - all’anagrafe Maura Gancitano e Andrea Colamedici, che introdurranno il tema della serata che vedrà sul palco Gaia Nanni con Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli, Giovanni Truppi e Vasco Brondi.
La Festa della Toscana 2022 è dedicata alla libertà di espressione e porterà sul palco un vero e proprio coro di voci che hanno fatto della libertà di parola la propria cifra artistica.
Si tratta di un’edizione speciale tesa ad innovare la festa con un cartellone realizzato grazie alla direzione artistica di Francesco Carlucci con artisti di rilievo nazionale che affronteranno il tema di quest’anno dal punto di vista musicale, filosofico e poetico.
Voci di Libertà sarà ambientato a Cascina, un tributo alle leggi Leopoldine siglate proprio a Pisa il 30 novembre 1786 e a Gregory Summers, il 48enne texano, seppellito a Cascina, che prima di morire con l’iniezione letale, aveva espresso un desiderio: essere seppellito in Toscana, proprio a Cascina, in quella regione da cui provenivano le lettere dei ragazzini di una scuola media, che per tanti anni lo avevano confortato nel braccio della morte.
INGRESSO GRATUTO, prenotazioni al link https://bit.ly/3TO5cWN
Chiamando il numero 345 8212494 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14, il mercoledì e giovedì anche dalle 15 alle 17 e il sabato dalle 10 alle 13, o scrivendo a prenotazioni@lacittadelteatro.it

Flux 2022

TOSCANA PRODUZIONE MUSICA
presenta

FLUX
Flussi di Musica Creativa 

Dal 14 al 16 Ottobre alla Città del Teatro di Cascinatre giorni di musica improvvisata per uno sguardo sullo stato dell’arte nell’ambito della sperimentazione e della ricerca nella musica creativa. 
Si esibiranno: Famodou Don MoyeDudu KouateAmirtha KidambiCamilla BattagliaSilvia BolognesiGabriele Mitelli e Sebi Tramontana, Griffin Rodriguez, John Edwards, Mark Sanders.
La rassegna è organizzata da Toscana Produzione Musica, nuovo Centro di Produzione Musicale riconosciuto dal Ministero della Cultura, con il contributo di Fondazione Pisa e Regione Toscana, in collaborazione con la Fondazione Sipario Toscana e We Insist Records. 

È possibile acquistare biglietti e abbonamenti al seguente link
https://www.ticketone.it/eventseries/abbonamento-flux-3239499/

 

La Fondazione Sipario Toscana Onlus è sostenuta da