Città del Teatro
seguici su:
HomeProgetti onlineLe Città del Teatro

Le Città del Teatro

Cascina, Roma e Lecce sono, per noi, Le Città del Teatro. La sinergia tra Fondazione Sipario Toscana, Teatro Biblioteca Quarticciolo e Factory Compagnia Transadriatica ha dato vita a un progetto destinato al pubblico delle famiglie, dell’infanzia, della gioventù.

Non si tratta specificatamente solo di teatro, ma di utilizzare mezzi altri – in particolare quello video – per far sì che il nostro pubblico possa mantenere vivo il contatto con il linguaggio teatrale e le professionalità messe in campo

Il gigante e la farfallina

Domenica 24 gennaio ore 16.30 Il gigante e la farfallina
con Otto Marco Mercante
scritto da Otto Marco Mercante
regia di Eliana Manca

Un Gigante boscaiolo vive completamente isolato dalla società, questo lo rende un essere duro completamente insensibile ad ogni emozione. Ma un giorno viene a contatto con una Farfallina che misteriosamente si trasforma. Il Gigante rimane per un primo tempo ancora duro e insensibile, ma un evento improvviso gli cambierà completamente il punto di vista. Una favola sull’amicizia con un finale positivo che fa riflettere sull’importanza delle persone che ci stanno accanto.

 

Tutti gli appuntamenti

Mer 30 dicembre ore 16.30 Canto di Natale (età +6)
da Charles Dickens
con Ippolito Chiarello
adattamento di Tonio De Nitto
regia di Eliana Manca
Un attore immerso nel suo lavoro non ha tempo per celebrare le feste e gli amici, tantomeno presenziare a manifestazioni di beneficienza. Nell’ultimo copione s’imbatte nel vecchio e avaro Scrooge che, nella notte della vigilia di Natale, viene visitato da tre spiriti (il Natale del passato, del presente e del futuro), preceduti da un’ammonizione dello spettro del defunto amico e collega Jacob Marley. Da uno dei più famosi e commoventi racconti sul Natale nel mondo, una storia di conversione e una critica alla società sempre attuale.

Mer 6 gennaio ore 16.30 Viaggio al centro della terra (età +6)
dal romanzo di Jules Verne
con Angela De Gaetano
adattamento di Angela De Gaetano
regia di Eliana Manca

Lo scienziato Otto Lidenbrock scopre un documento segreto che contiene le misteriose coordinate per intraprendere un’affascinante spedizione. Desideroso di fare nuove sensazionali scoperte si prepara per partire immediatamente e Axel, nipote e sua assistente lo accompagnerà in questa ardita impresa, pur continuando a nutrire in cuor suo qualche dubbio. Seguendo le indicazioni, i due scendono nel cratere di un vulcano spento, accompagnati da un cacciatore islandese. Cosa c’è sotto la superficie terrestre? Tra molteplici rischi e terribili insidie, questa spedizione sarà un viaggio sorprendente e meraviglioso in cui l’essere umano sfiderà la potenza degli elementi naturali, per placare la sua proverbiale sete di conoscenza.

Mer 20 gennaio ore 16.30 Rosafiore, moglie dell'imperatore (età +5)
con Daria Paoletta
figure Raffaele Scarimboli
scritto da Daria Paoletta
regia di Eliana Manca

Una storia popolare che racconta di un amore travagliato. Un principe s’innamora di una fanciulla che, vittima di un sortilegio, non può parlare. Strani e bizzarri personaggi (e non tutti in carne e ossa) sono chiamati a raccontare una storia che, tra sorprese surreali e divertenti trovate, ci regala un lieto fine, forse.

Dom 24 gennaio ore 16.30 Il gigante e la farfallina (età +5)
con Otto Marco Mercante
scritto da Otto Marco Mercante
regia di Eliana Manca

Un Gigante boscaiolo vive completamente isolato dalla società, questo lo rende un essere duro completamente insensibile ad ogni emozione. Ma un giorno viene a contatto con una Farfallina che misteriosamente si trasforma. Il Gigante rimane per un primo tempo ancora duro e insensibile, ma un evento improvviso gli cambierà completamente il punto di vista. Una favola sull’amicizia con un finale positivo che fa riflettere sull’importanza delle persone che ci stanno accanto.

Mer 27 gennaio ore 16.30 Vado a vivere su un albero (età + 8)
Ispirato alla vera storia di Julia Butterfly Hill
con Ilaria Carlucci
scritto da Ilaria Carlucci
regia di Eliana Manca

Niente fa sentire Julia così viva, come camminare in una foresta di sequoie: alberi sacri, dai tronchi così possenti che per abbracciarli ci vorrebbe un girotondo di dieci bambini, e alti fino a toccare il cielo. E quando la foresta è in pericolo, e i taglialegna sono pronti ad abbattere gli alberi per farne legname, Julia decide di salvarla. Si arrampica su “Luna”, una sequoia alta 60 metri, e vive lassù per giorni e giorni … finché tutta la foresta sarà salva.

Dom 31 gennaio ore 16.30 Junchio e la Principessa (età +6)
Tratto da “Storia da maschio, storia da femmina”
di Valentina Diana
con Silvia Lodi
regia di Eliana Manca
Qual è la ricetta per una storia che possa piacere alle femmine e qual è quella per una storia che possa invece piacere ai maschi? Attorno ai clichès che differenziano maschio e femmina si dipana una storia alternante che vede per protagonisti una Principessa tutta rosa con cuscini e pizzi e un Cowboy che ama andare in giro in moto e sparare. Il problema poi è che se si arriverà mai ad un lieto fine, sarà più una cosa da femmine o da maschi? Un modo divertente e leggero per affrontare coi bambini e ragazzi la diversità di genere.

Mer 3 febbraio ore 16.30 Le avventure di Huckleberry Finn (età +7)
dal romanzo di Mark Twain
con Fabio Tinella
adattamento di Fabio Tinella e Tonio De Nitto
regia di Eliana Manca
Le avventure di Huckleberry Finn, capolavoro di Mark Twain è un romanzo-mondo avvincente che ruota attorno ad Huck Finn, un ribelle adolescente refrattario a qualsiasi forma di autorità e di imposizione. La piccola storia di amicizia e lealtà tra Huck e Jim prende il via sulle rive del Mississipi e diventa grande storia incrociandosi con una delle pagine più dolorose della storia umana, la schiavitù.

Dom 7 febbraio ore 16.30 Mio nonno e il mulo (età +8)
ispirato a un racconto di Vasilij Grossman
con Giuseppe Semeraro

scritto da Giuseppe Semeraro
regia di Eliana Manca

Mio nonno e il mulo racconta di un bambino e del suo amato mulo. Prima il mulo e poi il bambino saranno arruolati e spediti in guerra. E’ con i loro occhi che vediamo la guerra e sempre con i loro occhi vediamo la forza inesorabile del bene. Una storia che ci racconta quanto l’amore di un mulo può essere più cocciuto della guerra.

Mer 10 febbraio ore 16.30 Storia di un nuovo volo (età +5)
Liberamente ispirato a “C’era una volta un albero di gelso” di Anne Braff Brodzinsky
adattamento di Cristina Mileti e Tonio De Nitto
con Cristina Mileti e Jessica Labake Russo
regia di Eliana Manca
La storia di Adjokè, un uccellino collorosso coraggiosa e generosa, che si prende cura di tutti gli uccellini caduti fuori dai nidi e decide con l’aiuto di un saggio gufo di istituire in vero e proprio nidotrofio per poi cercare nuove famiglie che accompagnino la crescita dei piccolini. Una storia tenerissima raccontata dalla stessa Adjokè impegnata in una nuova missione.

Per vedere gli spettacoli accedete a questa pagina.
Tutti gli spettacoli saranno in onda gratuitamente dalle ore 16:30 fino alle ore 24:00 del giorno indicato.

 

La Fondazione Sipario Toscana Onlus è sostenuta da